lunedì 17 dicembre 2012




Grazie alla compassione di Stè, che un tempo mi vedeva un felice runner e ora sopporta un sottomesso "pedalatore" da ellittica, ho trovato un sistema per svolgere dei "lunghi" domenicali sul "surrogato", senza morire di noia.
Ha scoperto che esiste una compilation creata appositamente dal Dj Linus chiamata "Marathon", e me l'ha caricata sull'Ipod. Credo che siano tracciati musicali studiati per un tipo ben preciso di allenamento, cioè i lunghissimi pre-maratona, perchè la compilation dura parecchio e i ritmi non sono di quelli super adrenalinici, ma alternano rock vivaci a musica pop più rilassante.
Sono tutti pezzi di prim'ordine, tanto per spiegarmi passi dal famosissimo e energetico "born to be wild" (che tra l'altro chiunque segue Aldo Rock ben conosce...) che spinge ad aumentare un pò il passo, ad un altro come "I will survive", versione con voce maschile che, almeno a me, suscita l'effetto rilassante del correre immerso nella natura.
Ora, probabilmente ho gusti musicali molto simili a quelli di Linus, forse perchè la mia generazione si avvicina abbastanza alla sua da apprezzare il rock anni 70 e 80. In realtà mi sono fatto aggiungere qualche altro pezzo dei deep purple e degli ACDC, altra musica immortale che non poteva mancare nel mio repertorio...
Sono dei pezzi che mi permettono di trascorrere un'oretta con la massima soddisfazione possibile, fermo restando che, come ho già detto in precedenza, quando corro fuori non amo sentire la musica perchè sono troppo concentrato nell'esecuzione dell'allenamento.
La lista originale si trova facilmente sul web, in ogni caso la riporto qui per chi fosse interessato.

Steppenwolf – “Born to be wild”
Muse – “Time is running out”
Joey Ramone – “What a wonderful world”
ZZ Top – “La grange”
Bob Dylan – “Highway 61 revisited”
Black Rebel Motorcycle Club – “Stop”
Cake – “I will survive”
Ben Harper – “Diamonds on the inside”
The Clash – “Train in vain”
R.E.M. – “It’s the end of the world as we know it (and I feel fine)”
Friends od Dean Martinez – “All the pretty horses”
Sid Vicious – “My way”
Fatboy Slim – “The rockafeller skank”
The Ataris – “The boys of summer”
Soul Asylum – “Runaway train”
Daniel Lanois – “Falling at your feet”
U2 – “Where the streets have no name”
Joe Strummer and The Mescaleros – “Ministrel boy”

Nessun commento:

Posta un commento