lunedì 6 luglio 2015

Una canzone bellissima

Soldier of fortune in origine era una famosissima canzone dei Deep Purple, nella formazione Mark III, cioè non con il solito Ian Gillan alla voce, che nel frattempo aveva litigato col chitarrista Blackmore, ma con la voce del nuovo sostituto, David Coverdale.
Anche Coverdale poi se n'è andato, e la causa credo sia sempre la difficoltà a sopportare Blackmore, che nonostante sia un genio della chitarra, dev'essere un tipo insopportabile...
Anche Blackmore, infatti, poi se n'è andato, per dedicarsi ai Rainbow e ad altre collaborazioni, per poi finire, ultimamente, in duetto con l'attuale moglie.
Coverdale ha messo su i Whitesnake, mantenendo i diritti su Soldier of fortune. Questa sua versione, che a mio parere è bellissima... è stata incisa per la prima volta in un unplugged a Tokio nel 1997.
Difficile, per chi come me conosce i Deep Purple come il gruppo di Gillan e Blackmore, collegare allo stesso gruppo la voce di David Coverdale. Ma che voce.
Spero che l'accordo iniziale sia in Fa7+, come auspicava l'amico Mariano...sarebbe la ciliegina sulla torta ;-)



E' questa la canzone che mi ronzava in testa, la lascerò parcheggiata qui per un pò.
Si, è piuttosto malinconica, non certo in linea con l'atmosfera vacanziera del periodo.
Ma senza voler ricalcare vecchi proverbi sulle partenze, in realtà questo è un bel periodo dalle mie parti, temperature a parte.
C'è così tanto colore, tanta adrenalina, tanta musica, qui, che sembra quasi un paradosso andare a cercare un mare stupendo proprio ora. 
Sarà bello vedere questo famoso mare dai tre colori, ma lascio qui questa canzone: per chi passasse a cercarmi, c'è una canzone bellissima.


3 commenti:

  1. Bellissima, e qui possiamo imparare a suonarla da soli:
    https://www.youtube.com/watch?v=XQnofpLr5JM

    Ciao!




    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!...ma credo che rinuncerò in partenza a massacrare una melodia di tale bellezza...;-)

      Elimina
  2. si è vero, malinconica, e il mio animo non è molto disposto ad ascoltarla in questo periodo di esplosione di energia
    però magari la sera, prima di addormentarmi, quando i grilli cantano.....un pensiero lo farò

    RispondiElimina