domenica 26 giugno 2016

cilindrata



Questo hai imparato, oggi.
Che puoi anche permetterti il lusso di vivere un po' di rendita, se hai decine di migliaia di chilometri nelle gambe, anche quando parti per una gara che hai allenato poco e male.
Forse perché il muscolo della gamba ha una base di memoria che viene governata da una piccola zona del cervello.
Il Reparto Archivio Gare. Un reparto specializzato nella lunga conservazione.
Hai anche imparato che se una lepre può essere un valido aiuto, due lepri sono un validissimo aiuto, e qui entra in ballo la teoria che riguarda il tre numero perfetto.
Nel senso che: se trovi una lepre in gara, hai una lepre. E va bene.
Se ne trovi due, allora sarete in tre e potrete darvi il cambio, con il risultato che tutti e tre potranno, a turno, usufruire di un trascinatore.
Ognuno di essi finirà la propria gara con la sensazione di aver corso un po' più veloce del solito.
Il triangolo però è frutto del caso, è una specie di combinazione astrale che non può essere ricercata artificialmente.
Il triangolo quindi non l'avevi considerato. Mai prima d'ora.
Hai anche imparato che se fra i tre, alla fine sarai il terzo al traguardo, non è necessariamente il caso di prenderla a male.
Ci sono valide attenuanti, la prima è che il Reparto Archivio Gare non fa miracoli. Per vincere la tua gara devi allenarti con impegno.
La seconda riguarda la categoria (età) dei podisti. La differenza di valore fra le prestazioni podistiche si misura in potenza o cilindrata, o chiamala come vuoi.
E si misura nel distinguo fra le fascia di età, come è normale che sia.
Oggi però, sulla fascia di età preferisci soprassedere, perché in fondo, in fondo non ti sei ancora allenato con impegno.

Nessun commento:

Posta un commento