mercoledì 8 marzo 2017

passo lungo


E certo che ti piace correre, apprezzavi in particolare quelle giornate limpide in cui ti trovavi di fronte a quei panorami d'aria tersa con vista montagne.
Ma che ci puoi fare se le caviglie fanno cilecca e ti sei messo a corricchiare.
E cerchi quelle montagne innevate ma mica le vedi, c'è foschia tutto intorno.
Corri piano per non sentire i dolori e ti nascondi nella foschia, e ti adagi in quel limbo bambagioso in cui ti senti protetto, e pensi ad altro.
Ma certo che ti piace correre, quando sei solo ti piace forzare e sentire il respiro che va a mille, e il presagio della forza che quelle cime bianche fra poco, tempo pochi istanti, ti faranno entrare in corpo.
Puoi provare a giocare a fare il corridore con il diavolo in corpo, puoi provarci anche ora, e così perché no, allunghi il passo.
L'adrenalina è sempre la stessa, è una piacevole sensazione.
Hai fatto bene a provare, anche se poi ti toccherà, magari, metterci su impacchi di ghiaccio, ma l'adrenalina deve sempre accompagnare la tua vita.
In ogni cosa che fai, non farla mai mancare, e ricordati ogni tanto di riscoprire che gusto ha.

Nessun commento:

Posta un commento